Ecco le istruzioni per la richiesta del Voucher come stabilito dal DECRETO-LEGGE 19 maggio 2020, n. 34 (DECRETO RILANCIO), Art. 216 comma 4

 

Per richiedere il voucher siamo stati costretti a rispettare quanto previsto nell’articolo del decreto. Questo perché non sappiamo se poi ci verrà richiesta la documentazione in successive verifiche e/o sarà necessaria per successive richieste.

Per richiedere il voucher è necessario:

  1. STAMPARE IL MODULO CHE TROVI CLICCANDO QUI
  2. COMPILARE IL MODULO ALLEGANDO COPIA DEL CONTRATTO O DELLE RICEVUTE DI PAGAMENTO
  3. CONSEGNARE IN ORIGINALE IL MODULO ALLA RECEPTION DEL CLUB ENTRO IL 15 AGOSTO (o entro 30 giorni dalla data di conversione del DL come stabilito).

Una volta consegnato il documento provvederemo all’inserimento a terminale della richiesta ed alla emissione del voucher che verrà inviato via email all’indirizzo che sarà scritto sul modulo.

Ti chiediamo scusa di queste complicazioni, ma purtroppo, a volte, la “burocrazia” italiana è difficilmente superabile… soprattutto in questioni “delicate” come questa.

Qui di seguito trovi il riepilogo delle informazioni relative al voucher. Clicca sui singoli bottoni per leggere le risposte.

PERCHE' VIENE EMESSO IL VOUCHER?

Come abbiamo detto sin dall’inizio della chiusura, NON E’ NOSTRA INTENZIONE FAR RICADERE i problemi sui nostri iscritti.

Inizialmente avevamo detto che avremmo allungato in automatico gli abbonamenti del periodo di chiusura.

Purtroppo quella comunicazione è stata fatta senza conoscere le variabili in gioco (onestamente pensavamo che la chiusura potesse essere più breve e che, soprattutto, al momento della riapertura non ci sarebbero state variazioni operative di tale entità).

Ma, come detto, è nostra intenzione NON FAR PERDERE I SOLDI AI NOSTRI ISCRITTI.

L’Art. 216 comma 4 del DECRETO-LEGGE 19 maggio 2020, n. 34 (DECRETO RILANCIO) stabilisce:

A seguito della sospensione delle attività sportive, disposta con i decreti del Presidente del Consiglio dei ministri attuativi dei citati decreti legge 23 febbraio 2020, n. 6, e 25 marzo 2020, n. 19, e a decorrere dalla data di entrata in vigore degli stessi, ricorre la sopravvenuta impossibilità della prestazione dovuta in relazione ai contratti di abbonamento per l’accesso ai servizi offerti da palestre, piscine e impianti sportivi di ogni tipo, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 1463 del codice civile. I soggetti acquirenti possono presentare, entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, istanza di rimborso del corrispettivo già versato per tali periodi di sospensione dell’attività sportiva, allegando il relativo titolo di acquisto o la prova del versamento effettuato. Il gestore dell’impianto sportivo, entro trenta giorni dalla presentazione dell’istanza di cui al periodo precedente, in alternativa al rimborso del corrispettivo, può rilasciare un voucher di pari valore incondizionatamente utilizzabile presso la stessa struttura entro un anno dalla cessazione delle predette misure di sospensione dell’attività sportiva.

Per il periodo NON UTILIZZATO, quindi, verrà emesso un voucher pari all’importo relativo allo stesso periodo. Il calcolo viene effettuato dal nostro software il quale lo determina sulla base dell’importo giornaliero (totale pagato/numero di giorni di abbonamento) moltiplicato per i giorni di chiusura.

La richiesta dell’emissione del VOUCHER deve essere fatta ENTRO E NON OLTRE IL 15 agosto. 

Se invece vuoi rinunciare al VOUCHER, clicca qui per ricevere un nostro ringraziamento ed una sorpresa.

COSA POSSO FARE CON IL VOUCHER EMESSO?

Puoi fare 3 cose:

  • UTILIZZARLO PER TE. Ovviamente NON SARA’ NECESSARIO dover pagare altre cifre per utilizzarlo. Mi spiego meglio: la nuova politica degli abbonamenti di Wellness Town (più avanti nel documento trovi i dettagli) è basata su abbonamenti mensili. Questo significa che puoi usare il tuo voucher per pagare SOLAMENTE i mesi effettivi di allenamento.
  • CEDERLO AD ALTRI. In questo caso ne garantiamo la cedibilità (non cumulabile con altri voucher), sebbene non prevista dalla normativa. L’unica eccezione è che per utilizzare il voucher, l’altra persona dovrà comunque acquistare un abbonamento della tipologia “con impegno” (viene spiegato più avanti nel documento) dal quale scalerà l’importo del voucher stesso.
  • RINUNCIARCI. In questo caso significa che comprendi il periodo che stiamo passando e le difficoltà che faremo nel poter garantire il servizio di alta qualità che ci ha sempre contraddistinto. Se vuoi rinunciarci clicca qui per essere inserito nello speciale elenco “amici di wt” che, nel corso del tempo, darà dei vantaggi speciali.
POSSO AIUTARVI RINUNCIANDO AL VOUCHER?

Assolutamente si… come puoi immaginare questo periodo, ovviamente per tutto il mondo non solo per noi, è stato un “terremoto”… ora dobbiamo superare lo “tsunami” che ci accingiamo a subire nei prossimi mesi e che sarà molto molto faticoso, ma lo supereremo… magari anche con il tuo aiuto.

Rinunciando al voucher, oltre al nostro ringraziamento, entrerai a far parte del gruppo “amici di wt” che ti consentirà di avere, nel corso dei prossimi tempi, qualche sorpresa.

Se quindi vuoi rinunciare al VOUCHER, clicca qui per ricevere un nostro ringraziamento ed una sorpresa.